Spezie, tecnica dell’henné, artigianato marocchino e una grande sala per la degustazione del tè: questo e altro troverete nella tenda berbera che verrà allestita in occasione della Mostra dell’Artigianato. Uno spazio per scoprire i sapori e le tradizioni dell’esotico Marocco.

Dal 23 aprile al 1 maggio 2016 la Fortezza da Basso di Firenze accoglierà un suggestivo angolo dedicato alle magiche terre del Marocco. 

In occasione della 80^ edizione della Mostra Internazionale dell’Artigianato, all’interno delle mura rinascimentali verrà infatti allestita una struttura sorprendente, tesa a riprodurre le suggestive ambientazioni di un souk di Marrakech. 

120 metri quadri che riproporranno il cuore mercantile della Medina, tentazione sublime e irresistibile per gli amanti dell’artigianato internazionale. 

Artigianato Marocchino

Non solo tappeti e oggettistica tradizionale, ma anche un salone dedicato alla tecnica dell’henné vi mostrerà tutte le possibili sfumature di una tradizione artigianale che si perde nella notte dei tempi.

Un caleidoscopio di colori ma anche di sapori,che potrete sperimentare nello spazio dedicato alla degustazione del tè marocchino, un momento imprescindibile nei mercati coperti, dove assaporare le bevande tradizionali è una fase della contrattazione stessa.

Se anche voi desiderate perdervi in questo labirinto da Mille e una notte, non vi resta che aspettare il mese di aprile. Per rivivere l’essenza di Marrakech nella culla del Rinascimento.