Il ricamo è un’arte antichissima che nasce molto probabilmente in Oriente ed arrivata in seguito in Occidente. In Italia, e precisamente in Sicilia, questa arte inizia intorno all’anno mille, durante il dominio dei Saraceni, che vi introducono laboratori di tessitura e di ricamo, rispettivamente Thiraz e Rakam, dai quali escono manti cerimoniali di grande pregio.

La parola ricamo, infatti, deriva dal lemma arabo raqm (racam) che significa “segno, disegno”.

L’Associazione TRAME, presente alla 79^ Mostra dell’Artigianato che si terrà a Firenze dal 24 aprile al 3 maggio 2015, promuove lo studio e la valorizzazione dell’arte e delle tecniche del ricamo siciliano.

L’Associazione è composta da donne che vivono il loro tempo, impegnate ognuno nel mondo del lavoro, ma che amano ritagliarsi uno spazio per la pratica di questa arte antica, unite da una passione comune e coinvolgente.

IMG_9630

Lo studio delle antiche tecniche del ricamo e la presenza della lavorazione del corallo nella Sicilia occidentale hanno dato all’Associazione TRAME l’idea di utilizzare varie tecniche di ricamo per riprodurre ed esaltare la naturale bellezza e peculiare espressività dei rami di corallo, sia grezzi che lavorati per la creazione di manufatti.

L’Associazione traendo spunto da particolari di produzioni antiche di corallo, ha realizzato, con tecniche varie di ricamo, manufatti che riescono ad interpretare e cogliere l’essenza profonda dell’oro rosso esprimendola in nuove forme. Tradizione ed innovazione si fondono nella creazione di lavori che fanno emergere vitalità e creatività.

In Sicilia il ricamo è una fonte di tradizioni e lavoro ed è indispensabile trasmetterlo alle nuove generazione affinché non si perdano quelle conoscenze che il tempo ci ha tramandato e che costituiscono un fondo di identità regionale peculiare al territorio.

IMG_7227

Questa attività può ritornare ad essere fonte di lavoro e di grandi soddisfazioni uscendo dall’ambito regionale e diffondersi proprio in un ambiente come quello della “Mostra Internazionale dell’Artigianato” a Firenze, da oltre mezzo secolo vetrina della più pregiata produzione artigianale (l’artigiano è il creatore di grandi opere manuali che derivano direttamente dall’ARTE) italiana che trova nella mostra un confronto a livello nazionale ed internazionale.

 

Fonte: www.artedelfilo.org