L’arte vetraria è un’antica tradizione artigiana dell’isola di Murano. In questi luoghi nasce la storia della Vetri D’Arte.

Il maestro Giorgio Rossetti fonda l’azienda seguito dal padre Rino Rossetti, maestro vetraio della scuola Muranese, con spiccate capacità artgiane con oltre 50 anni di esperienza. Giorgio Rossetti nasce a Venezia nel 1972 e già in età giovanissima partecipa a due mostre internazionali dove fu premiato dai critici d’arte Marras e Petrolini come il più giovane artista.

VETRI D'ARTE di ROSSETTI GIORGIO

 

In seguito il Maestro cominciò ad esportare i propri manufatti nel mercato estero partecipando ad svariate manifestazioni fieristiche nazionali ed internazionali.

Grazie alla ricerca tecnica e chimica, associate alla capacità artistica, vengono realizzati continuamente prodotti unici ed innovativi quali: l’alta bigiotteria, gli oggetti d’arredo, le sculture, i bicchieri ed gli oggetti di illuminazione.

Le tecniche usate che distinguono l’artista sono le inclusioni di minerali e metalli preziosi quali foglia oro, foglia argento e platino; oltre che ad un insieme di policromi e ossidi fusi e amalgamati tra loro ad una temperatura che varia dai 900 gradi ai 1400 gradi.

VETRI D'ARTE di ROSSETTI GIORGIO

Questi mosaici associati alla sapiente creatività, rendono unici ed irripetibili tutti i singoli prodotti garantendo l’autenticità del vetro di Murano

 

Potete trovare Vetri d’Arte  all’interno dello spazio dedicato all’Artigianato Italiano al Padiglione Spadolini Piano Terra.

Vi aspettiamo a Firenze, dal 24 aprile al 3 maggio alla Fortezza da Basso.

 

Vetri d’Arte

Via Terranova n.89

Burano

grmuranoglass@yahoo.it